Home » Consigli Acquisti Musicali » Migliori cornici porta vinili da parete

Migliori cornici porta vinili da parete

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Siete appassionati di Vinili? State cercando il metodo giusto per conservarli e allo stesso tempo metterli in mostra? Avete mai pensato ai vinili come pezzi unici d’arredamento o opere d’arte inedite?

Le mode tornano sempre o non se ne vanno mai. Quella per i vinili è una passione che conta tra le sue fila centinaia di appassionati diversi.

In questi anni collezionisti ma anche designer e arredatori di interni hanno riscoperto il fascino che nascondono.

Il 33 giri è tornato in auge, conquistando il 10% del mercato discografico nazionale (dati FIMI 2017) e le copertine colorate e stravaganti sono diventate perfette opere d’arte da esporre in salotto o in camera da letto.

Come conservare quindi nel modo migliore i vostri vinili?

Uno dei metodi di conservazione ritenuto tra i migliori è sicuramente quello di appenderli nella vostra casa con appositi porta vinili da parete. Telai creati su misura per i vinili e album che si trasformano in perfetti pezzi d’arredamento.

L’innovazione tecnologica ha addirittura introdotto giradischi pensati per essere appesi al muro come quadri.

I modelli di cornice per vinili disponibili sono diversi, si spazia da quelli con apertura facilitata in cui si possono introdurre più record, a quelli classici per un disco o una copertina alla volta.

Perché le cornici per vinili?

La cornici per LP permettono di conservare in maniera ottimale i vostri dischi più preziosi, vanno bene sia per dischi singoli (con o senza copertina) che per album.

I telai si possono smontare e rimontare velocemente senza danneggiare il vinile. Le cornici proteggono il vinile da urti, possibili graffi e mantengono inalterato il suo stato grazie all’imbottitura di schiuma e al vetro di protezione.

Potrete mostrare a tutti la vostra collezione e rendere la vostra passione parte dello stile che caratterizza l’arredamento della vostra casa.

Ecco quindi una selezione delle migliori cornici per vinili:

Cornice vinile AMA

Tra le soluzioni migliori rientrano sicuramente quelle di AMA, che propone cornici per vinile da 12″ singole, doppie e triple.

AMA produce artigianalmente ogni cornice ed utilizza materiali sostenibili e di qualità (legno, cristallo e vernice ecologica).

La cornice pesa circa 1,4 kg (facilmente sopportabile da chiodi o viti), possiede un sistema di apertura e chiusura magnetica che vi faciliterà l’utilizzo e potrete scegliere il colore che trovate più adatto.

La cornice offerta da AMA sarà più stabile e sicura di quelle classiche e vi permetterà inoltre di accedere facilmente al disco e di cambiarlo senza fatica.

Cornice vinile Disc’O’Clock

Un telaio per vinili leggermente diverso dal precedente è offerto da Disc’O’Clock, si tratta di una soluzione in alluminio anodizzato nero e di un ulteriore protezione in policarbonato.

Questo tipo di cornice è ideale se esponete singoli album, ha dimensione 32x32x2.5 cm (adatta ai 12″) con un peso di 998 g.

Le cornici Disc’O’Clock non sono dotate di apertura facilitata ma sono made in Italy.

Questa è una delle soluzioni maggiormente vendute e con la migliore recensione online.

Cornice vinile Giggle Beaver

La soluzione offerta da Giggle Beaver è una cornice quadrata per vinili di 30 cm con una protezione in acrilico presente sul lato anteriore.

È disponibile solo in versione nera e non è adatta a chi vorrebbe esporre dischi doppi. Questa tipologia di telaio rientra in quelle classiche offerte dal mercato.

Cornice vinile Americanflat

La cornice di American Flat è molto simile a quella di AMA anche se non è dotata di apertura facilitata.

Il telaio è l’ideale per chi vorrebbe esporre Vinili, Copertine e LP di dimensioni 31.75 x 31.75cm.

I materiali utilizzati sono naturali e di qualità. Filo e gancio sono inclusi e non dovrete perdete tempo ad assemblarla poiché vi sarà recapitata già montata.

L’unica pecca è che anche per questa tipologia di cornice in vinile è disponibile solo il colore nero.

Cornice vinile Art Vinyl

Come AMA questa azienda presenta un’interessante soluzione con apertura facilitata.

Il telaio è in acrilico nero o bianco (vernice metallica) e di dimensione 38 x 38 centimetri.

Gli spessori interni vi permetteranno di inserire i vinili singoli, doppi e tripli o un album alla volta.

Diversamente dalla cornice presentata da AMA questa non ha la parte anteriore in vetro ma bensì in plexiglass.

Cornice vinile Apartline

Apartline vi offre un pacchetto di sei cornici di dimensione 32,5 x 32,5 x 2 cm (standard per LP).

Il telaio è in plastica all’esterno e sul retro, mentre la parte anteriore è in vetro.

I colori disponibili sono il nero e l’argento. Questa tipologia di cornice è adatta a Copertine di LP o solo Record.

Cornice vinile Ardisle Record

L’Ardisle Record vi propone un telaio a filomuro retrò da 12″ (dimensione 30 cm), ideale per chi volesse esporre record o album di cover da 12″.

Anche questo modello come altri che lo precedono è realizzato in plastica ed è disponibile solo in nero.

Cornice vinile  Map

L’ultima soluzione presentata è adatta a chi di voi vuole mettere in mostra il record senza copertina.

Il telaio per vinili presentato da Map ha dimensione 18.5 x 18.5 cm, si tratta di un black-edged in plastica con frontale in acrilico e vetro.

Questa tipologia di cornice non vi permetterà di mettere in mostra la bellezza di alcune copertine, si può considerare una buona soluzione quando possedete solo il disco oppure il disco ha una grafica particolare come quelli del Record Store Day.

Questa selezione tiene in considerazione anche il dispendio di denaro, quelli che possono risultare più costosi per le vostre tasche sono sicuramente Art Vinyl e AMA, che utilizzano il brevetto dell’apertura facilitata e si possono personalizzare di più rispetto alle altre.

Ci sono un sacco di marche tra cui scegliere, ricordate la regola principale un buon porta vinili da parete deve comunque dipendere dalla garanzia che questa protegga a dovere i vostri dischi.

Prediligete se possibile materiali di qualità come il legno e il vetro, se in aggiunta c’è la protezione in acrilico o l’imbottitura di schiuma male non fa.

Ricordate che il vinile è prezioso se non è rovinato da graffi, macchie e altro ancora…

Non è dato sapere se la vostra è passione o se semplicemente seguite la moda. La cosa certa è l’opportunità che le cornici per vinili vi concedono.

Conservare e allo stesso tempo ammirare un’arte che sta andando scomparendo. Cosa state aspettando correte a comprare la cornice giusta per il vostro LP.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 3 Media: 3.7]